Scopriamo com’è fatto un epilatore elettrico

Come ogni ‘creatura’, in questo caso inanimata, l’epilatore elettrico, inseparabile e fido amico di ogni donna (e non solo) nonché arma letale per ogni tipo di pelo superfluo presenta un corpo e una testa, anzi una o più testine trapunte di pinzette chiamate ad estirpare il bulbo pilifero. Ogni modello di epilatore in commercio, come potete apprendere nel dettaglio su www.epilatoremigliore.it, ha un numero tot di pinzette che può variare, in media, da 20 a 40, di lunghezza e forma variabile a Y o parallele, in ceramica o acciaio, le prime più delicate e ipoallergeniche (ma anche più fragili) le seconde più robuste e più radicali nella lotta al pelo, ma sconsigliate per chi è allergico al nichel. E veniamo al corpo dell’epilatore che presenta un’impugnatura quanto più possibile maneggevole e antiscivolo. Sul corpo dell’apparecchio di solito sono posizionati i sensori di velocità ed altre eventuali opzioni, tipo luci e spia delle batterie.

Alcuni epilatori sono anche wet & dry, cordless e utilizzabili anche sotto la doccia dove l’epilazione risulta più soft e meno indolore grazie alla predisposizione del pelo ammorbidito dall’azione dell’acqua tiepida. Per ‘animare’ la creatura c’è bisogno di un sistema di alimentazione che per quanto riguarda gli epilatori si suddivide in tre varianti: a rete con il cavo elettrico, con batteria incorporata ricaricabile e a pile. Anche da questo dipendono le prestazioni dell’epilatore. Se si opta per modelli alimentati a batteria ricaricabile è sempre meglio orientarsi su quelli a ioni di litio, anche se hanno tempi di ricarica piuttosto lunghi, verificate sempre le tempistiche prima dell’acquisto.

E’ uno dei fattori da valutare a priori, in quanto lunghe attese potrebbero essere inadatte a chi va di fretta che, invece, potrebbe preferire un epilatore a rete, con tempistiche decisamente più corte anche se hanno lo svantaggio di non poter essere usati sotto la doccia in quanto non sono cordless. Importante che nella confezione di un buon epilatore sia presente un kit di accessori in dotazione. I più completi includono oltre alla spazzolina per ripulire le pinzette anche pochette da viaggio, testine ricambiabili per esfoliare la pelle prima del trattamento, pettini e trimmer.