Spazzole tecnologiche per una piega perfetta

Quale donna non desidera una chioma perfetta e luminosa con una piega professionale. Un risultato che però spesso rischia di non essere possibile perché non si ha il tempo di passare dal parrucchiere. E allora che fare? Occorre ripiegare sugli strumenti che abbiamo a casa ma che, sappiamo già, danno dei risultati che non ci soddisfano del tutto.

Ci decidiamo quindi ad acquistare una delle ultime novità che la tecnologia ci mette a disposizione, vale a dire una spazzola rotante sperando che possa fare il miracolo di darci una risposta di qualità. Però non ne conosciamo le caratteristiche e quindi non sappiamo cosa e come acquistare. Allora il consiglio è anzitutto di andarsi a leggere con attenzione il sito spazzolarotante.it e trarne tutte le informazioni utili ad un acquisto ragionato e attento per non trovarsi poi con lo strumento sbagliato tra le mani.

Dunque per scegliere la spazzola ottimale bisogna stare attenta a due cose, la lunghezza e la tipologia del capello e alle dotazioni della spazzola.

Capelli lunghi e grossi richiedono una spazzola grossa con il risultato di onde sinuose e morbide, capelli medio lunghi e di medio spessore vogliono una spazzola intermedia che faccia sempre una ondulazione un po’ più sostenuta, capelli corti o fini necessitano di una spazzola piccola per ottenere ricci stretti o boccoli per dare un effetto di movimento alla nostra capigliatura.

Occorre fare attenzione a non esagerare con il calore per non bruciare il capello o danneggiarlo; quindi è buona cosa considerare la presenza di uno ionizzatore utile a dare lucentezza ai capelli cancellando l’effetto crespo.

I materiali sono altrettanto importanti: tra i migliori risultano la ceramica che mantiene la temperatura, e il rivestimento in tormalina molto apprezzato.

Si deve poi valutare se si vuole una spazzola capace di ruotare automaticamente o manualmente o con la possibilità di scelta, e con questo anche la velocità dell’apparecchio, del getto d’aria calda e della temperatura.

Assolutamente da ricordare: queste spazzole rotanti vanno usate sui capelli bagnati e successivamente anche sui capelli asciutti per dare la piega definitiva con aria fredda.